Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Aiuti alle famiglie e manomissione delle parole

"Aiuti alle famiglie" titola oggi a tutta pagina il Giornale. Di questi tempi, non c'è dubbio, è una notizia che va letta. Soprattutto se hai famiglia e magari qualche figlio. Basta leggere il catenaccio per capire l'imbroglio: "Il governo pronto a modificare il contributo di solidarietà: chi ha più figli paga meno. E' un'apertura all'Udc".

Ecco l'ennesimo esempio di "manomissione delle parole", per dirla con Gianrico Carofiglio. L'ipotesi di introdurre in misura ridotta una nuova tassa per le famiglie più numerose (con almeno tre figli) nel titolone del quotidiano diventa un "aiuto" per tutte le famiglie.

Urge rileggere il saggio del magistrato-senatore-scrittore.