Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Tutte le start-up di “Cervelli in movimento” presentate all’Unical

Ecco le start-up e i loro progetti presentati nella scorsa settimana a Mike Napoli, presidente di Tech Coast Angels, nel corso di CERVELLI IN MOVIMENTO – EDIZIONE 2011 organizzata da Bridges to Italy.

CALABRIA

Antonio BEVACQUA

antonio.bevacqua@oktago.com         

Azienda: OKTago s.r.l.  

Settore:  ICT       

Idea progettuale: Borè è il prodotto di punta di OKTago. É una soluzione open source che affronta in modo innovativo la crescente esigenza delle organizzazioni di integrare sorgenti di dati strutturati (archivi tradizionali) e documentali (documenti personali, aziendali, pratiche di lavoro, ecc.), per l’estrazione e l’analisi di informazioni da condividere al proprio interno e verso gli utenti esterni. È una piattaforma web collaborativa estendibile (orchestratore) che integra soluzioni Open Source di grande diffusione e nuovi componenti in diversi ambiti applicativi come il Document Management o il Paradigma del Social Networking.

——————————–

Kevin PRATTICÒ

kevin.prattico@equadro.it

Azienda: Equadro          

Settore Energie Rinnovabili       

Idea progettuale:  WIRELESS EVERYWHERE       

La tecnologia FOTOVOLTAICA, pulita e rinnovabile, unita al WI-FI, ha dato vita ad un sistema a basso impatto ambientale, a consumi zero e a totale indipendenza dalla rete elettrica e telefonica. Il sistema, composto da un generatore fotovoltaico e da un particolare ripetitore Wi-Fi con diverse funzionalità, permette di realizzare delle Wi-Fi zone in modo facile e veloce, evitando onerosi costi per la predisposizione di linee telefoniche e per l’alimentazione della rete elettrica; inoltre l’alimentazione fotovoltaica rende il sistema completamente esente da costi energetici per tutta la “vita”.

 ———————————————-

Alessandro SENATO

alessandro@dynematica.it

Azienda:  Dynematica                               

Settore: ICT

Idea progettuale: Tomo3D                     

Tomo3D è il software di Dynematica che si propone di innovare l'attività didattica attraverso un nuovo approccio all'insegnamento. Il prototipo Tomo3D – Fisica vol. 1 è sviluppato come una serie di applicazioni interattive che illustrano 14 fenomeni fisici con la potenza espressiva che la computer grafica può offrire.

——————————————————- 

Carmelo MACRÌ

carmelo@dynematica.it

Azienda:  Dynematica                               

Settore: ICT

Idea progettuale: Muraviglia    

Muraviglia è l’interpretazione di Dynematica della tecnica del Building Projection, un’applicazione per l’intrattenimento in ambiti urbani o, in generale per eventi culturali o di advertising cittadino. Con Muraviglia Dynematica propone la sua coniugazione della tecnologia del Building Projection che aggiunge l’interattività alle proiezioni statiche trasformando così le facciate dei palazzi in giganteschi videogames a disposizione dei passanti.

 ——————————————————–

Leo PERROTTA

info@perrottastudio.it                              

Azienda: SP Ingegneria

Settore: ICT                                                   

Idea progettuale: CRAFT,  piattaforma software per il tele-controllo di apparati di trasmissione in digitale terrestre via protocollo SNMP.

 ——————————————————-

 Marco CASTRIOTA

marco.castriota@fis.unical.it

Azienda: NOTREDAME s.r.l.

Settore: Energie Rinnovabili                   

Idea progettuale: SMARTLAYERCAL    

NOTREDAME propone una tecnologia alternativa per l'isolamento termico degli edifici, favorendo un minor uso dei riscaldamenti nei mesi invernali e dei condizionatori nei mesi estivi, e consentendo un risparmio energetico di circa il 30%. Il prodotto consiste nello "SMARTLAYERCAL" un film elettrocromico, adesivo, flessibile, autosufficiente energeticamente, controllato mediante tecnologia Wi-Fi destinato ad essere applicato alle superfici vetrate degli edifici.

 —————————————————

Pietro Hiram GUZZI

hguzzi@unicz.it

Azienda: EASYANALYSIS s.r.l.   

Settore:  Biotecnologie

Idea progettuale:

Fornitura di una piattaforma open-source per l’analisi di dati biologici. L’azienda ha elaborato e realizzato in fase prototipale degli strumenti open source per l’analisi di dati biologici.

– Fornitura di consulenza sull’impostazione di uno studio di analisi di dati. In questo ambito EASYANALYSIS è in grado di fornire un duplice supporto relativo allo svolgimento di un progetto di ricerca che preveda il collezionamento e l’analisi di grosse moli di dati. Da un lato, infatti, tali studi richiedono una solida fase di impostazione statistica al fine della determinazione del numero di campioni. Dall’altro consente di ottimizzare la fase di estrazione di conoscenza.

– Fornitura di un sistema di analisi e di consulenza sull’impostazione di una pipeline di analisi mediante il paradigma SaaS (Software as a Service).

 ————————————————-

Floriano DE RANGO

derango@deis.unical.it

Azienda: Spintel s.r.l.   

Settore:  ICT     

Idea progettuale: MATISSE

Il prodotto/servizio che si intende definire è un software che consente di integrare e gestire diverse tecnologie hardware e software nell’ambito della home automation associate
anche a tecnologie di comunicazioni wireless quali UMTS, WLAN, UWB, ZigBee. Tale consentirà di migliorare il confort all’interno degli ambienti, di migliorare la sicurezza e il controllo e, in alcuni casi, anche migliorare la qualità della vita di alcune categorie di utenti. La possibilità di integrare tali obiettivi è realizzata tramite integrazione di protocolli di comunicazione, di dispositivi quali sensori e attuatori e tramite algoritmi di Intelligenza Artificiale e di mobile computing avanzati.

 ——————————————————————– 

Roberto POLILLO

polillo.roberto@gmail.com

Settore: Energie Rinnovabili                   

Idea progettuale:  il prodotto in oggetto può essere collocato nell’ambito degli inseguitori solari a concentrazione, per la produzione di acqua calda sanitaria per uso industriale, ed energia elettrica proveniente dall’integrazione di tecnologie fotovoltaiche ed eoliche.

 ————————————————————-

Manuel SÁNCHEZ-BLANCO

m.sanchezblanco@sintenergy.it

Azienda: Sintenergy Ltd             

Settore: Energie Rinnovabili      

Idea progettuale: Turbina Cinetica autostabilizzante per correnti fluviali e di marea “Sintenergy”Produzione di energia dal mare ma anche dai fiumi e corsi d‟acqua minori, torrenti, canali artificiali ed impianti industriali, senza l‟eseguire di dover realizzare opere (dighe, sbarramenti, derivazioni).

Gli impianti Sintenergy si distinguono per l'impiego di una nuova tipologia di turbine che hanno la proprietà di poter essere tenute in acqua da terra, restando in equilibrio statico all'interno del flusso energetico migliore, grazie all'azione prodotta dal suo deflettore posto nella loro parte interna della girante. Le turbine sono ancorate a terra mediante un braccio orizzontale che agisce all‟azione di tenuta nelle migliori condizioni strutturali, eliminando le interferire con i fondali marini, rispettando inoltre la flora protetta che la fauna circondante.

 ————————————–

SARDEGNA

 

Giacomo CAO

innovativematerials@qmail.com

Progetto/ Azienda: IM srl          

Settore: Nanotecnologie            

Idea progettuale UHTCs (Ultra High Temperature Ceramics).    Gli UHTCS rappresentano una importante classe di materiali ceramici caratterizzati da temperature di fusione superiori ai 2700"c, elevata durezza, elevata conduttività elettrica e termica, stabilità chimica rispetto ai metalli fusi, buona resistenza agli shock termici. L'interesse per questa classe di ceramici riguarda svariati settori applicativi nei quali i principali requisiti sono quelli di resistenza al calore, all'usura e all'erosione, come utensili da taglio, protezione anti- proiettile, rivestimenti di ugelli o camere di combustione per missili, componenti per dispositivi a contatto con liquidi corrosivi e metalli fusi, catodi solidi nell'elettrolisi di sali fusi, conduttori elettrici per alta temperatura, rivestimenti duri per operazioni di saldatura o anti-usura.

—————————————————- 

PUGLIA

Daniele PALADINI

paladini@isbem.it                                           

Progetto /Azienda: ISBEM                      

Settore: Biotecnologie                              

Idea progettuale: Strumentazioni per la diagnosi, la prevenzione e la cura dell’osteoporosi e delle sue complicanze fratturative. Dispositivi che chiudano il ciclo di prevenzione, diagnosi e cura nell’ambito dell’osteoporosi e delle sue complicanze fratturative più temibili (le fratture femorali) attraverso la realizzazione di un densitometro ad ultrasuoni in grado di eseguire analisi quali-quantitative dell’osso in sedi scheletriche finora non disponibili per questa applicazione ma di estremo interesse clinico: le vertebre ed il femore.

——————————————————

SICILIA

 Dario SANTOCANALE / 1

dariosantocanale@gmail.com                                        

Settore: Energie Rinnovabili

Idea progettuale: WindMetrò, ovvero, produzione di energia eolica dalla rete sotterranea della metropolitana.

 ——————————————————

Dario SANTOCANALE / 2

dariosantocanale@gmail.com

Settore ICT                                                    

Idea progettuale: Yeslnet, ovvero piattaforma online indirizzata alle PMI che hanno la necessità di avere consulenze professionali.

 ——————————————————-

Giuseppe SURIANI

giuseppe.suriani@gmail.com

Azienda:  eRALOS3                                     

Settore: Energie Rinnovabili                   

Idea progettuale: Solar Writing             

Our business concept resides in binding technology to fashion and eco-compatibility by producing innovative polymer-based PV cells, characterized by flexibility, lightness and low cost, to be integrated in clothes. These PV cells will be manufactured in order to create various shapes, patterns and words, that we want to call Solar Writinga (SW), giving an aesthetic value to the garments (T-shirt, jackets, weat
shirts, trousers, etc.) on which they will be stuck, like an appliqué, and are easily removable. This will give the possibility of changing Solar Writings, giving a different look to the same cloth. This idea can create a new and unique final product that can start up a technological apparel wearing trend which may spread and generate a remunerative business in a new market segment: the Solar Technological Fashion Apparel Wearing.