Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Maria Ludovica Agrò nominata direttore dell’Agenzia per la coesione

 

 

Maria Ludovica Agrò è stata nominata direttore dell’Agenzia per la coesione dal consiglio dei ministri di giovedì 10 luglio. La scelta del sottosegretario Graziano Delrio (a cui sono giunti circa 90 curricula) è caduta su una persona molto esperta in materia di fondi europei e che fino ad un anno fa era direttore generale per la politica regionale unitaria comunitaria del ministero per lo Sviluppo economico. “Conosce i fatti. Tutti” commenta chi la conosce professionalmente. Ora bisognerà capire quanto forte è il suo mandato politico: da questo, oltre che dalle sue riconosciute competenze, dipenderà la capacità della neonata agenzia di smuovere gli apparati regionali e ministeriali nei cui meandri si insabbiano i fondi strutturali europei che per i prossimi sette anni ammontano a più di 40 miliardi di euro.

Ma mentre tutto sembra pronto per l’avvio della nuova struttura, nel governo si interrogano se non sia il caso di modificare qualche passaggio della legge che istituisce la stessa agenzia: frutto di compromessi con le regioni, pare che sia stata scritta… per non funzionare!