Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Le imprese prigioniere dell’euro?

Nella raccomandanzione della Commissione europea all'Italia approvata nei giorni scorsi anche dal Consiglio Ecofin, si sottolinea la forte perdita di competitività che il sistema produttivo italiano ha subito dall'introduzione dell'euro. E' aumentato il clup, il costo del lavoro per unità di prodotto, e con la moneta unica abbiamo perso l'arma della svalutazione che consentiva di recuperare la competitività delle merci italiane all'estero (anche se non a costo zezo). La Commissione non fa cifre su quanto il cambio dell'euro sia sopravvalutato per la forza dell'economia italiana, ma la cifra che circola è intorno al 30%.

Un autorevole economista d'impresa che ho interpellato su questo argomento mi ha fatto notare che <<quando siamo entrati nell'euro abbiamo accetato un cambio pesante (1.936,27 lire per un euro) ma potevamo godere di tassi d'interesse molto bassi e di un debito tutto sommato sotto controllo. Oggi non è più così: il rapporto di cambio è peggiorato, il debito aumenta e i tassi d'interesse sono saliti. Non lo scriva, ma la domanda è: ci conviene ancora stare nell'euro? Possiamo uscirne senza che si sfasci tutto?>>. Detto per inciso, il professore è <<molto pessimista>>.

  • pippo74 |

    @federico e @kadar
    La maggior parte dell’informazione fa terrorismo sul concetto di svalutazione e su quello di inflazione.
    Se volete approfondire leggete questo articolo, magari poi se ne parla:
    http://goofynomics.blogspot.it/2012/04/svalutazione-e-salari-ad-usum-piddini.html
    saluti

  • kadar |

    Posizione di un tipico “sfascista” che guarda solo al proprio ombelico , e ci vede pure male .
    Cosa dire della super svalutazione di ciò che avesse solo come riferimento la nuova liretta una barchetta nei marosi ululanti della finanza globalizzata . A partire da pensioni e stipendi del ceto medio .
    Un imprenditore che ragiona così , lo è solo con la “i” minuscola e molto piccola

  • federico nerosi |

    i costi da pagare ci sono sempre ci fosse la lira avremmo un inflazione alle stelle a suon di svalutare!!!

  • pippo74 |

    Totalmente d’accordo. Se vuole approfondire il tema le consiglio il blog dell’economista Alberto Bagnai che da più di un anno lancia l’allarme sulla non sostenibilità dell’euro: http://goofynomics.blogspot.it/

  Post Precedente
Post Successivo