Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Sciolto il nodo delle commissioni bancarie, la moratoria sui debiti può decollare

Finora solo pochissime banche, praticamente solo Bcc, hanno aderito alla moratora dei debiti per le piccole e medie imprese approvata a fine febbraio dall'Abi. Il motivo? Ufficialmente "tempi tecnici" per convocare i consigli di amministrazione degli istituti di credito per l'adesione alla moratoria che sospende per un anno il pagamento delle rate.

In realtà in molti hanno sospettato che il motivo fosse un altro: finché non ci sarebbe stata chiarezza sulla questione delle commissioni bancarie dichiarate illegittime da un emendamento contenuto nel decreto sulle liberalizzazioni, le banche difficilmente avrebbero accettato di accollarsi anche gli oneri della moratoria. Posizione legittima, c'è poco da dire.

Ieri però il Governo ha approvato un decreto legge che entrerà in vigore insieme al decreto sulle liberalizzazioni che dichiara illegittime e dunque nulle le commissioni sui servizi bancari solo se superano lo 0,5% a trimestre.

A questo punto l'ostacolo è stato rimosso. La prossima settimana, ad un mese dall'annuncio, l'attesa moratoria dovrebbe finalmente decollare.

Ecco il testo dell'accordo sulla moratoria e le istruzioni per l'uso.