Indica un intervallo di date:
  • Dal Al

Libero scambio Ue-Canada: se la Puglia tiene in ostaggio l’Unione…

Non è solo l’accordo di libero scambio tra Unione europea e Canada che rischia di saltare per il voto contrario del parlamento della Vallonia della scorsa settimana. È in gioco la natura stessa dell’Unione europea che subirebbe una umiliazione profonda se dovesse passare l’idea che basta il parlamentino di una regione belga, più piccola della Puglia e con meno abitanti, per bloccare un accordo di cui si parla dal 2009 e che, al netto di Brexit, riguarda circa 500 milioni di persone. La Commissione europea potrebbe aprire una procedura d’infrazione nei confronti del Belgio…  Leggi l’articolo completo sul Sole 24 Ore.